Campionati Italiani Schoolboys, inizia l’avventura

Campionati Italiani Schoolboys, inizia l’avventura

Podio

E’ partita questa mattina la spedizione della Boxe Latina alla volta di Montesilvano, in provincia di Pescara, dove fino a domenica 27 ottobre si svolgeranno i Campionati Italiani Schoolboys (13-14 anni). Il tecnico Rocco Prezioso insieme ai pugili Mattia Spinelli (52 kg) e Luigi Fè (59 kg) hanno raggiunto l’ hotel Club Esse Mediterraneo, dove nella sala Congressi è stato allestito il ring della competizione. Domani mattina operazioni di visita medica, peso e sorteggio degli abbinamenti, tabellone e inizio combattimenti alle 11, con i quarti di finale. Le sessioni del pomeriggio inizieranno alle 15. Match sulla distanza di tre riprese da un minuto e mezzo. Semifinali in programma sabato 26 dalle 14.30, finali domenica 27 ottobre dalle 14.30. Sul ring 130 pugili dalle categorie 38.5 ai 105 kg.  Sia nella categoria 52 kg (Spinelli) che 59 kg (Fè), sono 8 (numero massimo consentito) gli atleti in lizza per titolo. Spinelli si presenta in qualità campione in carica, avendo vinto il titolo lo scorso anno a Roseto degli Abruzzi in provincia di Teramo, nella categoria dei 46 kg. 

Eventi

Prosegue nel frattempo l’attività di organizzazione di eventi in casa. Già definite altre due riunioni. Sul calendario bisogna cerchiare in rosso il 23 novembre e il 14 dicembre. Entrambe dalle ore 20, location Palaboxe “Città di Latina”. Con la definizione degli ultimi Criterium, si sta per chiudere un anno intenso e ricco di soddisfazioni anche per il pugilato giovanile. Un 2019 caratterizzato dalla Coppa Italia . Dal 21 al 23 giugno Latina ha ospitato oltre cento bambini provenienti da tutta Italia, nelle categorie Cuccioli, Canturini, Canguri e Allievi (5-13 anni), che si sono esibiti in prove di forza, velocità, agilità, equilibrio, coordinazione e tecnica al sacco e sul ring. Un evento di cui, a distanza di quattro mesi, si avverte ancora forte l’emozione da parte della società pontina, però consensi riscossi sotto il profilo logistico e organizzativo. Boxe Latina che aveva ben figurato anche l’anno nel 2018 in provincia di Catanzaro con gli altri Aurora Turrin (nella foto) e Riccardo Papa. I Criterium sono invece le tappe regionali che qualificano gli atleti partecipanti alla fase nazionale, ovvero la Coppa Italia Giovanile. Dopo il primato regionale e l’undicesimo posto nella classifica di merito generale della FPI, per le varie attività svolte (dal settore agonistico a quello giovanile, amatoriale, eventi organizzati etc), il regolamento federale è cambiato e non determina più classifiche cumulative, ma una classifica per singola attività. E il settore giovanile costituisce chiaramente il fiore all’occhiello della Boxe Latina, che punta ad occupare zone prestigiose di questa graduatoria. Lavorare sul vivaio significa cresce pugili in casa e, perché no, tirare su piccoli campioni. Cosa accaduta con Mattia Spinelli.