SPINELLI, ALTRA CHIAMATA IN AZZURRO

SPINELLI, ALTRA CHIAMATA IN AZZURRO

Appuntamenti: Torneo Esordienti e donazione AVIS

Nuova chiamata in azzurro per Mattia Spinelli, attuale campione italiano nella categoria Schoolboys 46 kg. Il pugile della Boxe Latina ha risposto alla convocazione del settore tecnico della FPI prendendo parte dall’inizio della settimana allo stage coordinato dal maestro Michele Cirillo presso il centro sportivo dell’Esercito Italiano alla Cecchignola

Sessioni quotidiane atletiche e tecniche, che termineranno nel week end, per fare crescere il settore giovanile nazionale in vista di un rilancio che l’ambiente pugilistico italiano aspetta da tempo. 

Mattia Spinelli aveva già preso parte allo stage azzurro, che ad Assisi dal 29 agosto al 2 settembre dello scorso anno, ha evidentemente convinto gli addetti ai lavori a puntare sul promettente boxeur pontino (14 anni il prossimo 10 marzo) insieme al gruppo di colleghi della sua età selezionati nelle palestre di tutta Italia. 

In via Aspromonte, quartier generale della Boxe Latina, la soddisfazione è forte per una partenza lanciata: “Conosciamo le qualità di Mattia – dichiara il presidente della Boxe Latina Mirco Turrinal quale auguriamo di dare la giusta continuità alla sua passione sul ring, coniugandola con tutto il resto di doveri e interessi da cui un ragazzo della sua età non può prescindere. Quello che Mattia ha raccolto sino ad oggi è grazie al ruolo svolto dalla famiglia in primis e a seguire il nostro in palestra”. 

Podio con Turrin – Spinelli – Prezioso

Il 21 ottobre 2018 a Roseto degli Abruzzi Mattia Spinelli (7 vittorie in 7 incontri) è diventato campione italiano Schoolboys battendo in finale il quotato brindisino Alessandro Di Santantonio, con il tecnico Rocco Prezioso all’angolo.

Il suo prossimo obiettivo e speranza è la convocazione al prestigioso Torneo Italia Alberto Mura, vinto ad aprile scorso da un altro promettente atleta della Boxe Latina, il 50 kg Schoolboys Loris Manolito Leone. 

ESORDIENTI

Ma il calendario agonistico riserva appuntamenti interessati per tutti gli altri pugili della scuderia, attraverso un lavoro di squadra seguito da uno staff collaudato che oltre ai tecnici in palestra, si avvale della collaborazione di professionisti come l’osteopata Andrea Bianconi e il team di Stema Sport per la fisioterapia. 

Le prime date da cerchiare sono dal 22 al 24 febbraio e dal 2 al 3 marzo con il Torneo Esordienti sul ring del PalaSantoro a Roma. Rispondono all’appello lo Schoolboy 54 kg Luigi Fé e l’italo moldavo Youth 56 kg Laurentium Avsin Payzin. Competizione che nella passata edizione ha visto anche in questo caso affermarsi Loris Manolito Leone. 

SPORT E FORMAZIONE

E’ iniziata nel frattempo la terza settimana di attività con i ragazzi della classe 1A dell’Istituto Comprensivo Frezzotti-Corradini, che da quest’anno ha avviato l’indirizzo sportivo sperimentale, che coinvolge però anche gli studenti (circa 450) della altre sezioni ordinarie della scuola Corradini, attraverso lezioni teoriche e pratiche. In calendario il 14 febbraio, giorno conclusivo del corso, l’Open Day, in cui i genitori degli alunni potranno assistere all’allenamento della classe 1A.

La donazione dello sportivo 2018

BOXE LATINA E AVIS

Boxe Latina impegnata nel sociale. Sabato 2 febbraio si rinnova la partnership con l’Avis Comunale di Latina. Come già avvenuto il 13 ottobre, dirigenti e atleti, agonisti e amatori, prenderanno parte alla raccolta sangue in Corso Matteotti 238 dalle 7.30 alle 10.30. Slogan… Chi DONA SANGUE vince sempre!